ATTIVITA' PREVALENTE

ADDETTO ALL’INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA (FUORI DAI LOCALI DELL’INTERMEDIARIO) ISCRITTO ALLA SEZ.”E” DEL R.U.I.

ELENCO SERVIZI EROGATI

  • SERVIZI DI INTERMEDIAZIONE E CONSULENZA ASSICURATIVA

    L’INTERMEDIAZIONE (ESCLUSA L’ATTIVITA’  DI  BROKER), LA  CONSULENZA  E L’ASSISTENZA IN CAMPO ASSICURATIVO IN TUTTE LE SUE FORME E, COMUNQUE, OGNI ALTRA ATTIVITA’ CONNESSA ALL’OGGETTO DELLA SOCIETA’ QUALE AGENZIA DI ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI, IVI COMPRESA L’AMINISTRAZIONE E LA GESTIONE DI CONTRATTI ASSICURATIVI PER CONTO DI IMPRESE INDIVIDUALI O SOCIETA’ O, COMUNQUE, PER CONTO TERZI E L’ASSUNZIONE DI RAPPRESENTANZE GENERALI E SPECIALI DI ALTRE IMPRESE, SOCIETA’ OD ENTI SIA ITALIANI CHE STRANIERI, IN QUALUNQUEFORMA;

  • MEDIAZIONE CREDITIZIA

    L’ATTIVITA’ DI MEDIAZIONE CREDITIZIA, SVOLTA PONENDO IN RELAZIONE BANCHE OD INTERMEDIARI FINANZIARI CON  POTENZIALI  CLIENTI PER  LA  CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI, QUALE REGOLAMENTATA DALLA L. 108/1996 E DAL D.P.R. N. 287/2000 (E SUCCESSIVI  NORME E  REGOLAMENTI  INTEGRATIVI  E   MODIFICATIVI);   L’ATTIVITA’  DI AGENTE E RAPPRESENTANTE DI INTERMEDIARI FINANZIARI (ITALIANI ED ESTERI), QUALE REGOLAMENTATA DAL D.LGS. 374/1999 (E SUCCESSIVI  NORME E  REGOLAMENTI  INTEGRATIVI EMODIFICATIVI)

  • SERVIZI DI INTERMEDIAZIONE E CONSULENZA COMMERCIALE E CREDITIZIA

    L’ATTIVITA’ DI INTERMEDIAZIONE NEL COMMERCIO  ED  IN SPECIE  NELLA  COMPRAVENDITAE LOCAZIONE DI BENI IMMOBILI ED ATTIVITA’ COMMERCIALI; L’ASSUNZIONE DI MANDATI  AVENTIPEROGGETTOIMMOBILIODAFFARIIMMOBILIARIEDAZIENDE.

    LA SOCIETA’ SI PRECLUDE ESPRESSAMENTE LO SVOLGIMENTO DI ALTRE ATTIVITA’ FINANZIARIE (TRA CUI QUELLE PREVISTE DAI D.LGS. 385/1993, D.LGS58/1998,  D.M. TESORO 6.7.1994) E COMUNQUE QUELLE PREVISTE DA LEGGI IN MATERIA BANCARIA, CREDITIZIA E DI INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA.

  • ALTRE ATTIVITA'

    LA SOCIETA’   PUO’   COMPIERE  TUTTE   LE   OPERAZIONI  IMMOBILIARI,   MOBILIARI, INDUSTRIALI, COMMERCIALI, FINANZIARIE (COMPRESO IL RILASCIO DI  GARANZIE E L’ASSUNZIONE DI PARTECIPAZIONI IN ALTRE SOCIETA’ E/O ENTI E/O IMPRESE ED ESCLUSA L’ATTIVITA’ VERSO IL PUBBLICO E COMUNQUE QUELLE  CHE LA  LEGGE  RISERVA A  PARTICOLARI SOGGETTI E/O ENTI) ATTE A FAVORIRE SIA PURE INDIRETTAMENTE IL CONSEGUIMENTO DELLO SCOPOSOCIALE.